Un gruppo sanguigno protegge dal coronavirus

Chi ha il gruppo 0 rischia meno di sviluppare forme gravi del virus

Un gruppo sanguigno protegge dal coronavirus

Ci sarebbe un nesso fra il gruppo sanguigno e la probabilità di infettarsi con Sars-CoV-2 e di sviluppare forme gravi di Covid-19. A suggerirlo sono diversi studi, gli ultimi due dei quali pubblicati su Blood Advances.
Secondo i ricercatori, chi possiede il gruppo 0 beneficerebbe di una riduzione del rischio rilevante rispetto a chi ha ad esempio il gruppo A o AB.
Già a marzo uno studio cinese aveva mostrato una correlazione, poi confermata da una ricerca cui aveva partecipato anche l’Università degli Studi di Milano-Bicocca.
Nel primo dei nuovi studi, realizzato dagli scienziati della University of Southern Denmark, i ricercatori hanno confrontato i dati provenienti dal registro sanitario danese con oltre 47mila positivi e quelli di circa 2 milioni di cittadini sani.
È emerso che la percentuale di positivi fra le persone con gruppo sanguigno 0 era inferiore a quella dei gruppi … 
(Continua)
leggi la 2° pagina

Fonte di